Un 2021 all’insegna della conoscenza

Durante la sera di Capodanno ti sei augurato che il 2021 potesse essere un anno migliore rispetto al precedente… ma sai bene che non sarà così. Il nuovo anno porterà con sé tutti i problemi del 2020, assieme a un pizzico di originalità (l’assalto al Campidoglio docet). Ti vedo storcere il naso, ma sai cosa mi rende così dura? Il fatto che il mondo intero sta già facendo il possibile per uscire dalla crisi. Istituzioni pubbliche, sanità, enti privati, tutti lavorano duramente da mesi per risolver [....]

Bilancio 2020

Bilancio (non delle competenze per una volta ahah) 2020 L’anno 2020 sta per concludersi e quindi è tempo, giustamente, di fare il bilancio di com’è andato. Per me è stato un anno molto positivo (già sorrido nello scrivere questa parola, della quale la percezione comune è variata così profondamente in ognuno di noi!) e sentivo l’esigenza di condividere con voi le mie riflessioni. Se vorrete potrete lasciarmi il vostro pensiero a fine articolo. Ho scoperto di avere un corpo Non u [....]

“In questo momento…”

Articolo pubblicato sul mensile UCT – Uomo Città Territorio ‘Sono consapevole che dovrei occuparmi maggiormente della mia salute, ma in questo momento…‘ nel mondo imperversa il Covid-19, mi hanno messo in quarantena, ho appena perso il lavoro, mia mamma sta male e devo badare a lei, arriva l’inverno, devo fare la legna, senza considerare il bollo auto e la riparazione della caldaia. Questi sono solo alcuni dei mille argomenti comunemente raccontati al terapeuta dal [....]

Niente paura, è solo Covid19

Articolo pubblicato su UCT, Uomo Città Territorio – numero 538 Se dovessi scegliere una parola chiave per definire il 2020, probabilmente sceglierei “paura”. L’abbiamo avvertita serpeggiare nelle nostre case da marzo in poi, tra un notiziario e l’altro, a causa dell’emergenza sanitaria del Coronavirus; ha continuato a mostrarsi nella strumentalizzazione degli sbarchi di immigrati, attraverso la violenza subita dalle minoranze in America, la violenza esercitata sulle donne. Paura, paura, pa [....]

Amat M.

Amat M. Un paio di occhi svegli incorniciati da un folto nido di rasta, pelle scura e vestiti da adolescente. La prima volta che l’ho incontrato mi era parso un ragazzino di 20 anni, poi gli ho chiesto i documenti per iscriverlo in agenzia e ne ho letti 27. Amat è un mio corsista e gli insegno a leggere il disegno tecnico in modo tale da potergli agevolare l’inserimento lavorativo presso le nostre aziende clienti nel settore metalmeccanico. Fatica molto a capire le mie lezioni a caus [....]