Nuda Errante
trama
La storia di un viaggio e di due amici: un gatto e una ragazza. Di città in città, incontro dopo incontro, la penna di Sara Trevisan spoglia, scalfisce l'inessenziale. Davanti agli occhi di chi legge, si mostra – nitida, con note di fantasia – la geografia interiore che abita ognuno. Una mappatura dell'io che sa fare luce, sa spiegare il perché delle cose.
When
January 2017
come acquistarlo
Su Amazon: clicca qui!
Sullo store della casa editrice Argentodorato Editore: clicca qui!
'Benvenuti nella Città senza Paura, dove l'uomo è libero da se stesso', lesse Layla sull'insegna della città.«... nella Città senza Paura... dove l'uomo è libero da se stesso...» scandì la giovane per dare voce alla sua incredulità.
«Ma sarà vero?»
«Una promessa ardua da mantenere» commentò il gatto con poca convinzione.
«Entriamo e scopriamolo» concluse lei, muovendo verso la metropoli.

Nuda Errante è un romanzo filosofico e parla di un viaggio. Non sono semplici fogli di carta stampata. È la storia di una persona come te... che ha sofferto, faticato, sperato e raggiunto un traguardo per lei impensabile: ha superato la sua paura più grande. Nuda Errante fa questo infatti: ti prende per mano e ti porta a conoscere e comprendere le maggiori paure umane, con semplicità e tenerezza.
Un libro sulle paure che non fa alcuna paura.
Un libro ha principalmente un potere che nessun altro strumento ha: fare tesoro dell'esperienza altrui semplicemente leggendola su fogli di carta morbida al tatto.
Non è meraviglioso?
Layla ci ha messo anni a capire chi era e a riconoscere i suoi limiti. A te non serve tutto questo tempo. Ti basta leggere la sua storia, accompagnato dal suo gatto parlante Morgan, per trarre le tue riflessioni.
Qual è la tua paura più grande? Solitudine? Il giudizio degli altri? La morte?
E se tu potessi parlarci insieme come se fossero delle persone reali?
Inizia questo nuovo percorso di formazione assieme alla giovane Layla e al fedele compagno Morgan, non te ne pentirai!

Testimonianze e Recensioni

“NudaErrante racconta la storia del viaggio di Layla e del suogatto Morgan alla ricerca di una nuova casa, di un luogo nelquale potranno vivere finalmente liberi.
Laylaè sensibile e questo la rende debole, preda delle paure. Per questodecide di cambiare e sceglie di vivere senza condizionamenti e senzamaschere: nuda.
Acausa di questa sua scelta si ritroverà a scontrarsi con il giudizioe le chiacchiere dei suoi concittadini, incapaci di accettare la suascelta di non coprire il suo corpo coi vestiti, che Layla sente comeun peso, e per di più con una ferita sanguinante sopra il senosinistro. Partirà così per questo viaggio alla ricerca di una cittàperfetta, dove potrà essere capita e accettata, che si rivelerà unasorta di pellegrinaggio all’insegna dell’esplorazione delleemozioni, delle paure e del suo mondo interiore.
Ilviaggio intero è una metafora che serve a Layla aragionare su se stessa e sul senso della sua esistenza.

Ilromanzo è ambientato in un mondo moderno fatto di città egrattacieli, simile al nostro all’apparenza, ma nel quale lepaure umane sono delle manifestazioni visibili, tangibili, consembianze talvolta spaventose, altre volte quasi attraenti. 
Laylaha abbandonato i suoi sentimenti, convinta che la sua vita possaessere migliore se governata soltanto dalla mente, privata dalledebolezze del cuore.Èforte, razionale e vede il mondo con occhi oggettivi che lepermettono di accorgersi della presenza di queste manifestazioni dipaura, praticamente invisibili agli occhi di chi le teme. Morgan,curioso e attento come un bambino la porrà di fronte a riflessioni avolte scomode, che metteranno in dubbio il castello di certezze delladonna.
Laparte filosofica è molto e profonda, Sara ci mostra solitudine,morte e tristezza esaminandone l’essenza, mostrandoci una societàche mima gli eccessi della nostra e ne mette a nudo le debolezze. 
Lostile dell’autrice è accurato, variegato e i dialoghi tra Layla eMorgan, oltre ad alleggerire l’atmosfera, risultano naturali e sonoun veicolo narrativo che aiuta anche a guidare i nostri pensieri.Layla spiega a Morgan ciò che vede coi suoi occhi freddi diraziocinio, spesso usando metafore semplici, comprensibili anche perun bambino e lui le risponde con osservazioni a volte strane, altrevolte semplici in modo disarmante, perché non comprende fino infondo la società umana, non facendone parte.
Achi consiglio questo libro?Ilromanzo ha un’atmosfera onirica e si presta a più chiavi dilettura, la storia in sé è piacevole e questo lo rende fruibileanche da chi non cerca una lettura più profonda.Ame è piaciuto molto e lo consiglio soprattutto gli amanti delleintrospezioni, l’idea delle manifestazioni di paura è moltooriginale e mi ha colpito, originali anche le rappresentazioni dellecittà e dei loro abitanti.Faccioi complimenti all’autrice, che spero di ritrovare in futuro.”

Fabiola Rossetto

Former VP of Company

“Un libro profondo, scritto con il cuore ma a mente lucida.
Un racconto filosofico, dove chi ha paura del proprio sé dovrà imparare ad affrontarsi.
Davvero molto bello!”

Riccardo Riganti
Autore di libri

“Dueviaggi. Uno in nave, mi porta lontano da casa. L’altro, attraversole parole di Sara Trevisan, mi accompagna al centro di me stessa.Affronto questo viaggio fianco a fianco a Layla, la protagonista diNuda Errante Argentodorato Editore. Come lei vado incontro alle miepaure più grandi. Il cammino di Layla inizia nella caotica Cittàsenza Paura. Tutti gli abitanti evitano di guardarsi dentro, nessunoha il coraggio di osservarsi in profondità, nella città regna laPaura di Se Stessi, delle proprie ombre. In questo percorso, laprotagonista,
scopre poco per volta una vecchia ferita maicicatrizzata, che senza tregua continua a sanguinare. L’autrice dellibro ci conduce in una sorta di viaggio introspettivo alla scopertadelle nostre paure più profonde. Ogni capitolo racchiude una tappasimbolica, un eterno scontro fra mente e cuore. Un romanzo che fariflettere su quanto le nostre paure possano bloccarci impedendo divivere appieno la nostra vita.”

Consuelo Pinna
Autrice di Libri

Ricordi raccolti nel tempo...

Che soddisfazione scoprire di essere arrivata SECONDA come libro più venduto nel 2021 con Nuda Errante in seno ad Argentodorato Editore!
Evviva! Grazie Eleonora!

Non sei soddisfatto della tua vita lavorativa?
Svolgi GRATIS il TEST VALUTATIVO e scopri cosa ti impedisce di raggiungere i tuoi obiettivi oggi.
Ti ricontatterò per parlare del risultato.
INIZIA ORA!