Nuda Errante

(1 recensione del cliente)

15,00 IVA

«Layla, a me sembrano tutti felici qui!», disse il gatto.
«Essere e apparire sono due cose diverse, Morgan. In giro infatti vedo troppe bocche sorridenti accompagnate da altrettanti occhi tristi.»

Nuda Errante è il mio libro di esordio nel mondo della scrittura.

Un romanzo filosofico dove la protagonista Layla dovrà compiere un lungo percorso che la porterà a conoscere le paure che sono intorno a noi. Insieme al suo fedele gatto, Morgan, viaggerà tra le città alla ricerca di qualcosa di cui pensava poter fare a meno.

20 disponibili

Categoria:

Descrizione

La storia di un viaggio e di due amici: un gatto e una ragazza. Di città in città, incontro dopo incontro, la penna di Sara Trevisan spoglia, scalfisce l’inessenziale. Davanti agli occhi di chi legge, si mostra – nitida, con note di fantasia – la geografia interiore che abita ognuno. Una mappatura dell’io che sa fare luce, sa spiegare il perché delle cose.

Sara Trevisan nasce ad Asolo il 9 Aprile 1991. Trascorre un’infanzia tormentata a causa di una difficile separazione dei genitori. Trasferitasi con la sola mamma a Belluno, si dedica fin da subito ad attività umanistiche: disegno a mano libera e scrittura sono i suoi fedeli compagni. Testi brevi e avventure per improvvisazione teatrale – Presagio di Morte ha ricevuto il premio da Campionato GDR per i migliori personaggi – sono il prodromo del nucleo fondamentale di Nuda errante. Un amore autentico per la Filosofia, la Teologia e la Psicologia è ciò che fornisce all’autrice, fin dai tempi del liceo, lo spunto per riflessioni profonde e originali. Attualmente vive tra Belluno e Padova, continuando la proficua collaborazione con il mensile UCT, Uomo, Cultura e Territorio di Trento, di cui cura l’editoriale “Social e dintorni” da marzo 2017.

Informazioni aggiuntive

Editore

Argentodorato Editore

Codice ISBN

8894448282

Tipologia

Copertina flessibile

Numero di pagine

176

Formato

15 x 21

Data di uscita

Novembre 2020

Edizione

prima edizione

1 recensione per Nuda Errante

  1. Riccardo

    Un libro profondo, scritto con il cuore ma a mente lucida.
    Un racconto filosofico, dove chi ha paura del proprio sé dovrà imparare ad affrontarsi.
    Davvero molto bello!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni ufficiali