I nuovi muri virtuali e il mattone della comunicazione

Communicatio, -onis nel tardo latino viene tradotto con ‘trasmissione di un pensiero o di un sentimento’, anche se originariamente ricopriva un’area semantica decisamente più concreta. La comunicazione, quindi, mette in comune qualcosa, trasferisce parole, idee, conoscenza… Ebbene oggi mi sono chiesta, assieme ad Alberto Nalin, che della comunicazione ha fatto il suo pane quotidiano, se questo aspetto squisitamente umano può invertire i suoi connotati e divenire un ostacolo alla cond [....]

Campagna di marketing digitale: i primi step

Quali sono i passi da seguire per attuare un’efficace campagna marketing digitale? Ecco il primo di una serie di articoli volto ad indagare gli step più importanti per comporre una strategia marketing di successo, si parli della promozione di un brand, di un prodotto da immettere sul mercato o – perché no, la nostra figura professionale. Il corso Larin Chi fa marketing non può mai smettere di informarsi: la società, i canali di comunicazione in generale e soprattutto internet cambiano di c [....]

Come si imposta una campagna di comunicazione? Parte seconda

Ben ritrovati carissimi! Prosegue il nostro viaggio nel mondo del Marketing a fianco di Larin Agency col prof. Alberto Nalin. Il nostro obiettivo? Creare una campagna di comunicazione efficace! Nella puntata precedente (qui trovi l’articolo) abbiamo ‘impostato’ la forma mentis corretta, sfatato un paio di miti e fissato alcuni concetti fondamentali, primi fra tutti che fare marketing richiede duro lavoro, onestà e attitudine all’ascolto. Con l’articolo di oggi inizi [....]

Paura di Cambridge Analityca e poi… seguite Salvini?

Nei mesi precedenti all’entrata in vigore della GDPR il mondo è stato scosso dallo scandalo Cambridge Analityca, dal momento che le persone hanno realizzato che l’importanza dei loro dati sensibili non si fermava allo sviluppo del giochino di Facebook. In particolare, sono rimaste impressionate dal fatto che quei dati siano stati probabilmente utilizzati per la campagna elettorale di Donald Trump. Reazione comprensibile. C’è però un particolare che ultimamente mi fa riflettere: Salvini e il suo [....]